Master Tagesmutter Family Way

Master per Operatore familiare di crescita educativa / Tagesmutter 

Come trasformare una passione in una professione

 


 ASPETTI ORGANIZZATIVI 

Una volta superata positivamente la selezione iniziale, il candidato può iscriversi al Master. I posti sono limitati.

E’ previsto, all’interno del percorso formativo, un corso completo di primo soccorso adulto/pediatrico con defibrillazione (BLSD).

Durata: da Gennaio a Giugno di ogni anno
Frequenza: il calendario prevede quattro incontri al mese.
Tirocinio minimo raccomandato: 100 ore – Family Way è Convenzionata con più strutture ospitanti. E’comunque possibile indicare una sede di preferenza e valutare la possibilità di convenzionarsi ad essa per permettere la realizzazione del tirocinio in tale contesto, se si ritiene che possano esserci elementi di continuità rispetto alla formazione proposta. E’ possibile realizzare il tirocinio dopo il superamento dell’esame, l’attestato verrà rilasciato a tirocinio ultimato.
Obbligo frequenza: 80% delle lezioni con possibilità di riconoscimento di crediti formativi.
Contributo richiesto: € 680,00 rateizzabili in due tranche comprensivi di dispense e materiale didattico.

Dove: Le lezioni vengono realizzate presso la sede amministrativa di Family Way, in Via Fiume, 8 a Paese, (Tv).

 

CALENDARIO 2020, QUARTA EDIZIONE

GENNAIO

Sabato 11 gennaio 9.00 -16.00

Mercoledì 22 gennaio 17.00 -21.00

Sabato 25 gennaio 9.00-16.00

Mercoledì 29 gennaio 17.00- 21.00

 

FEBBRAIO

Mercoledì 5 febbraio 17.00 – 21.00

 Mercoledì 12 febbraio 17.00-21.00

Sabato15 febbraio 9.00- 17.00

Sabato 29 febbraio 9.00-17.00
 

MARZO

 Sabato 7 marzo 9.00-16.00

Mercoledì 11 marzo 17.00-21.00

Sabato 21 marzo 9.00 – 17.00

Mercoledì 25 marzo 17.00-21.00

 

APRILE

Sabato 4 aprile 9.00-17.00

Mercoledì 8 aprile 17.00-21.00

Martedì 21 aprile 17.00-21.00

Mercoledì 29 aprile 17.00 – 21.00

 

MAGGIO

Mercoledì 6 maggio 17.00-21.00

Sabato 9 maggio 9.00-16.00

Mercoledì 13 maggio 17.00 -21.00

Sabato 23 maggio dalle ore 9.00-13.00

 

GIUGNO
ESAME SCRITTO 

Mercoledì 3 giugno 17.00-21.00

 ESAME ORALE 

Mercoledì 10 giugno dalle 14.00

 

PROGRAMMA DIDATTICO

La ruota della vita. Il concetto di domesticità ed il valore educativo nel contesto domiciliare.

Le diverse famiglie di oggi.

Il modello organizzativo Family Way, strumenti di lavoro. Coordinamento e lavoro personale in itinere.

Lo sviluppo senso – percettivo e motorio. Itard, Montessori , Goldschmied. Proposte adeguate alla fascia di età: esperienze sensoriali, tattili, sonore, travasi, manipolazioni.

Strumenti e giochi di ispirazione montessoriana.
Orto ed esperienze con la natura. Attività assistite con gli animali.

Lo sviluppo emotivo. Attaccamento. Emmi Pikler, Il rispetto dei tempi del bambino e l’accompagnamento all’autonomia.

I bisogni irrinunciabili dei bambini secondo Brazelton. Teoria dei Touchpoints.

Elementi di Pedagogia Interculturale. La Tagesmutter ed i bambini di culture diverse: processi di socializzazione di bambini italiani e stranieri, considerazioni e strategie educative.

La predisposizione di un ambiente sicuro e la prevenzione degli incidenti domestici. La checklist di Family Way. Giochi sicuri.

Lo svezzamento. Il fabbisogno nutrizionale del bambino fino ai 13 anni.
L’accoglienza del bambino e della sua famiglia. La coppia madre-bambino. Angolo morbido. Il colloquio conoscitivo iniziale. L’ambientamento. 1 parte.

Le basi utili all’apprendimento: far sperimentare senso di appartenenza, sicurezza, fiducia verso il mondo. Stili educativi a confronto, strumenti operativi.

Intrecci familiari: la famiglia nelle diverse fasi del suo ciclo di vita.

Lo Sviluppo cognitivo. Piaget, Nelson. L’accoglienza del bambino e della sua famiglia. La coppia madre-bambino. Angolo morbido. Il colloquio conoscitivo iniziale. L’ambientamento.

Conoscere e sostenere le abilità scolastiche e i prerequisiti degli apprendimenti. Contribuire all’individuazione precoce delle difficoltà di apprendimento, proporre strumenti per aiutare il minore a sviluppare le abilità carenti. 

Gestione delle emergenze e primo soccorso pediatrico e brevetto PBLSD

Laboratori di cucina.

I momenti di cura e le routines: caratteristiche, significati, ruolo della figura dell’Operatore familiare di crescita educativa/ Tagesmutter- Tagesvater. Accoglienza e ricongiungimento in un contesto domiciliare.

L’osservazione pedagogica come metodo di lavoro – La documentazione reportistica.

Lo sviluppo del segno-grafico. proposte di esperienze grafico-pittoriche
Letture ad alta voce, testi scritti e narrati.

L’organizzazione dei tempi e piano di lavoro. Flessibilità dell’orario: mediazione tra bisogni dell’utenza e dell’Operatore in contesto domiciliare.

Alcune Tagesmutter presentano il proprio “Libro della casa”.

Strumenti di lavoro. Accordi tra le parti.

Articolo 409 codice di procedura civile, co.co.co e partite iva

Chiusura ruota della vita.
Discussione di osservazioni, esempi di coordinamento per Tagesmutter. Rielaborazione eventuali tirocini, discussioni finali.

Presentazione Libro della casa da parte delle corsiste.

DOCENTI:

Dr. Simone Aversano, Consulente del lavoro

Dott.ssa Sabrina Benetton, Psicologa, Master in Psicopatologia dell’apprendimento, socia AIRIPA

Monica Bianco, esperta in letture ad alta voce e letture animate

Dott.ssa Laura Dal Bò,  gestore de Il dolce Saper Fare

Dott.ssa Silvia Grigolin, Pedagogista Clinico ANPEC, Mediatore familiare

Dr. Marco Monda, Master Trainer in Neuroscienze applicate, Formatore associato Aiprof

Dott.ssa Chiara Schirato Chiara, Farmacista, Nutrizionista, esperta di erbe spontanee

Dott.ssa Simonetta Vanin, Pedagogista Clinico ANPEC, Operatore di Training Autogeno

Dott.ssa  Elena Varoli, Psicologa, Psicoterapeuta, Mediatore familiare sistemico relazionale , CTP e CTU

E’ previsto un incontro a cui parteciperanno alcune Tagesmutter.


A SUPERAMENTO DELL’ESAME FINALE E A TIROCINIO AVVENUTO, SEGUE L’ISCRIZIONE AL REGISTRO NAZIONALE ANPICOF ITALIA

Per poter mantenere l’iscrizione al Registro Nazionale, ogni anno l’Operatore dovrà impegnarsi a frequentare i relativi aggiornamenti.

 In seguito all’iscrizione al Registro Nazionale si può avviare il proprio Servizio o aprendo Partita Iva o attraverso un’attivazione lavorativa specifica, iniziando così a crescere professionalmente, in collaborazione con Family Way.

L’Operatore familiare di crescita educativa/Tagemutter Family Way lavora in stabile collegamento con l’Ente Family Way che si occupa, in collaborazione con Ateneo Terzo Valore ed in parternariato con ANPICOF ITALIA, della sua formazione (iniziale e permanente), del suo supporto e dell’adempimento delle pratiche burocratiche. Si garantiscono tutti gli standard qualitativi e di qualificazione professionale definiti per l’esercizio dell’attività. ANPICOF ITALIA, infatti,  è Ente iscritto nell’elenco delle Associazioni Professionali che rilasciano l’Attestato di Qualità e di Qualificazione professionale dei Servizi erogati del MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO.

A tutela dell’utenza coinvolta, ANPICOF prevede l’attivazione dello sportello del cittadino-consumatore. (www.anpicof.it).

Per informazioni:

328 1042210    –      391 4742126